0574 1940414 info@agrariabartolini.it

Cosa seminare nell’orto a Maggio e le tante delizie da raccogliere

Arriva maggio, le giornate si allungano, il sole comincia ad essere più caldo ed inizia anche il periodo di lavoro più intenso nel nostro orto: rimbocchiamoci le maniche e prepariamoci, ci aspettano tante cose da fare!

Per iniziare, cosa si semina nell’orto a maggio e cosa si raccoglie?

Si semina:

  • Basilico
  • Bieta
  • Carota
  • Cetriolo
  • Cicoria
  • Finocchio
  • Indivia
  • Lattuga
  • Porro
  • Prezzemolo
  • Scarola
  • Sedano
  • Valeriana
  • Zucchino

Si raccoglie:

  • Lattuga
  • Pisello
  • Spinacio

Il suggerimento pro: per abbellire l’orto, ma anche per renderlo più funzionale, puoi seminare fra le file o lungo i bordi dell’orto dei fiori. Belli da vedere, aiutano a tenere lontani insetti dannosi e ad attirare insetti utili. Prova con lavanda, tagete e menta, non te ne pentirai! 

Gli altri lavori nell’orto del mese di maggio

Altro lavoro, oltre a seminare, di cui ci dovremo occupare nel mese di maggio è il diradamento, in particolar modo di cetrioli, zucchini, meloni e angurie (per chi li avesse seminati direttamente all’aperto). Per quanto riguarda i pomodori si possono aiutare a produrre più frutti eliminando le femminelle, ovvero i germogli che si formano all’ascella delle foglie.
È sempre importante continuare ad eliminare le erbe infestanti. Le serre devono essere ombreggiate e tenute aperte, così come i tunnel. Sarebbe inoltre opportuno sostituire il telo coprente con una rete antigrandine. Con le temperature di questo periodo diventa molto importante tenere sotto controllo gli insetti dannosi e i funghi, soprattutto l’oidio, ed intervenire se necessario con dei fitofarmaci, rispettando scrupolosamente le indicazioni riportate in etichetta.

La ricetta di maggio

Cosa prepariamo con le delizie che abbiamo raccolto nell’orto? Per il mese di maggio abbiamo pensato a una ricetta nata da uno chef italiano ma esportata negli Stati Uniti, dove è diventata famosissima: la Ceasar salad.

Un piatto semplice, veloce e molto gustoso, che ben si adatta ai primi caldi della stagione. A base di lattuga romana, pollo alla piastra, scaglie di parmigiano, cubetti di pane casereccio tostati e tanto buon olio di oliva extravergine… ecco la ricetta.

Potrebbero interessarti anche…